ST Life.augmented

新闻稿

STMicroelectronics annuncia piattaforma economica ed estendibile per realizzare in modo efficiente prototipi con i microcontrollori STM32

Presentate le schede di estensione STM32 Nucleo che si basano sugli ecosistemi ARM® mbed™ e Arduino per accelerare lo sviluppo di software e hardware

Ginevra /

STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica e leader nei microcontrollori basati sul processore ARM® Cortex™-M, ha ulteriormente ampliato la accessibilità e flessibilità della propria famiglia STM32 con l’introduzione di schede di progettazione economiche e facilmente estendibili per tutte le linee STM32.
 

Le nuove schede STM32 Nucleo sono compatibili con la piattaforma mbed1 e supportano i meccanismi di connettività di Arduino2 oltre ad essere fornite di connettori di estensione ST Morpho3 che danno accesso a tutte le periferiche interne al microcontrollore. Essendo compatibili mbed, le schede danno ai progettisti la possibilità di utilizzare la piattaforma software open-source mbed, gli strumenti e tutta l’infrastruttura per la collaborazione reperibile all’indirizzo mbed.org. I connettori Arduino presenti sulla scheda possono essere collegate ai cosiddetti shield (schede che implementano funzioni particolari specifiche) che fanno parte dell’ampio ecosistema Arduino e permettono agli sviluppatori di aggiungere funzioni speciali rapidamente e con semplicità. ST offrirà inoltre dei propri shield delicati che supportano funzioni come la connettività Bluetooth® LE o Wi-Fi®, GPS, registrazione audio, basandosi sulla esperienza della Società nei microfoni MEMS, sensori di prossimità e controllo wireless.

Il supporto fornito da STM32 Nucleo a tutta la famiglia STM32 aiuta ad eseguire lo sviluppo in maniera molto agile, offrendo la possibilità di definire con precisione eventuali modifiche hardware e software anche durante la fase di prototipazione. Viene inoltre salvaguardato l’investimento effettuato dei clienti in schede applicative, shield. Ogni shield, infatti, può essere utilizzato per i progetti più vari con qualunque scheda STM32 Nucleo.

“STM32 Nucleo è la piattaforma ideale per chi si sta occupando dello sviluppo di sistemi embedded e garantisce una combinazione mai vista tra economicità, facilità d’uso, flessibilità, connettività e compatibilità con le risorse e gli strumenti più diffusi,” ha affermato Michel Buffa, Direttore Generale, Divisione Microcontrollori, STMicroelectronics. “STM32 Nucleo inoltre dà agli sviluppatori quella flessibilità in più necessaria per modificare progetti già esistenti o riutilizzare proprietà intellettuale (IP) hardware e software in progetti differenti, grazie alla diversità e scalabilità della famiglia STM32.”

Simon Ford, direttore per le piattaforme IoT di ARM ha aggiunto, “L’hardware STM32 Nucleo, compatibile mbed, permette ai clienti di ST di accedere all’ampio ecosistema mbed che comprende software, strumenti e una comunità in grado di supportare lo sviluppo di una nuova ondata di prodotti elettronici intelligenti.”

Le prime quattro schede STM32 Nucleo, che supportano le linee di prodotto Value Line STM32 F1, L1, F4, ed F0, saranno presentate per la prima volta all’Embedded Word 2014 di Norimberga, 25-27 febbraio, dove saranno distribuite 2.200 schede STM32 Nucleo ai visitatori che si sono registrati al sito Web di ST. In seguito sarà introdotto il supporto per le linee STM32 F3, L0, F0, nel secondo trimestre 2014.

STM32 Nucleo-F030R8, STM32 Nucleo-F103RB, STM32 Nucleo-F401RE e STM32 Nucleo-L152RE sono immediatamente disponibili a partire dal prezzo unitario di $10,32. STM32 Nucleo -F072RB, STM32 Nucleo -F302R8, STM32 Nucleo -F334R8, e STM32 Nucleo -L053R8 saranno introdotte nel secondo trimestre 2014.

Clicca qui per la foto in alta risoluzione

Alcune informazioni su STMicroelectronics
ST è leader globale nel mercato dei semiconduttori al servizio dei clienti attraverso tutto lo spettro delle tecnologie Sense & Power e Automotive e delle soluzioni per l’embedded processing. Dalla gestione e risparmio d'energia alla protezione e sicurezza dei dati, dalle applicazioni per la sanità e benessere della persona agli smart gadget, a casa, in automobile e in ufficio, al lavoro e nel tempo libero, ST è presente dovunque la microelettronica possa apportare un contributo positivo e innovativo alla vita delle persone. Ed è proprio perché ST lavora con passione per ottenere sempre maggiori benefici dalla tecnologia e utilizzarli per migliorare la nostra vita che diciamo che ST sta per life.augmented

Nel 2013 i ricavi netti della Società sono stati pari a 8,08 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni su STMicroelectronics consultare il sito www.st.com.

1 ARM mbed™ è un progetto che prevede la collaborazione di diverse società e offre gratuitamente strumenti e blocchi di base hardware and software open-source per sviluppare rapidamente sistemi innovativi basati su ARM.
2 La piattaforma di progettazione elettronica open-source Arduino comprende schede a microcontrollore con connettori con una disposizione standardizzata dei piedini per il collegamento a schede funzionali dedicate (shield). Arduino e altri sviluppatori indipendenti offrono una vasta gamma di shield.
3 Connettori di estensione, proprietari di ST, che permettono il collegamento verso il mondo esterno alla scheda


Feedback Form
Customer Feedback