ST Life.augmented

新闻稿

STMicroelectronics e X2 Biosystems festeggiano la consegna del 5millesimo sistema di sensori per commozioni cerebrali

Chip avanzati con funzioni di rilevazione, calcolo, RF e alimentazione, in azione in una serie di attività senza precedenti, dagli sport giovanili alla lega professionisti americana NFL
Ginevra /
All'inizio della stagione autunnale 2013, quando milioni di sportivi sono pronti a scendere in campo, i giocatori di diverse discipline indossano particolari "cerotti" elettronici per il monitoraggio dei traumi cranici (“xPatch”) sviluppati da X2 Biosystems utilizzando l'avanzata tecnologia di STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica.

Non è solo stato superato il traguardo di 5.000 sistemi di sensori xPatch consegnati; anche il software Integrated Concussion Exam (ICE, esame integrato per rilevare commozioni cerebrali) di X2 Biosystems viene adottato da un pubblico sempre più ampio. L'elenco dei clienti comprende la NFL (National Football League, lega nazionale di football americano) che ha reso obbligatorio l'utilizzo dello X2 ICE durante gli allenamenti e le partite di tutte le 32 squadre che partecipano a questa stagione. X2 ICE è un ambiente applicativo mobile collegato al "cloud" che tiene traccia della storia delle commozioni cerebrali subite dagli atleti, le funzioni neuro-cognitive prima dell'inizio della stagione, l'equilibrio, i dati di coordinamento motorio spaziale. Queste informazioni vengono utilizzate come base di confronto, nel caso di un sospetto danno fisico. 


I sistemi X2 xPatch utilizzano sensori miniaturizzati per monitorare i traumi subiti da un giocatore e trasmettono le informazioni al software X2 ICE per permetterne l'esame da parte del personale a bordo del campo, che può analizzare la storia recente dei traumi subiti dall'atleta ed eventuali commozioni cerebrali occorse in passato. 


X2 Biosystems ha lavorato con STMicroelectronics per realizzare gli xPatch indossabili, più piccoli di una moneta da 25 centesimi di dollaro americano. Integrano diversi componenti di ST: i piccoli chip MEMS per la rilevazione del movimento, il microcontrollore STM32L a consumo ultra-ridotto, il trasmettitore radio a bassa potenza SPIRIT1, un alimentatore in miniatura e circuiti integrati per la ricarica delle batterie.


“Lo sviluppo del dispositivo xPatch di X2 Biosystems non sarebbe stato possibile senza le tecnologie avanzate di ST. xPatch integra tutte le funzioni necessarie per il monitoraggio di traumi cranici, la loro analisi, la trasmissione dei dati wireless, in un formato piccolo, poco visibile e confortevole da indossare,” ha affermato Christoph Mack, CEO di X2 Biosystems. “È un dispositivo piccolo e leggero che può essere facilmente indossato, senza dare alcun fastidio, dietro l'orecchio del giocatore - dopo pochi minuti gli atleti non ci fanno più caso. Sono quindi liberi di sfruttare al massimo le proprie risorse agonistiche; possono giocare duro, ma in sicurezza.”


“Siamo molto contenti che le nostre tecnologie, tra cui i nostri sensori MEMS per la rilevazione precisa del movimento, i circuiti integrati e i dispositivi radio a bassissima potenza, abbiano permesso di realizzare il sistema xPatch di X2 che migliora la capacità delle società sportive di salvaguardare il benessere dei propri atleti,” ha commentato Benedetto Vigna, Executive Vice President e Direttore del Gruppo Analogici, MEMS e Sensori della STMicroelectronics. “Il livello di miniaturizzazione, integrazione ed efficienza energetica che ST è in grado di garantire ha permesso a X2 di applicare i propri sistemi allo sport professionistico, universitario, giovanile e scolastico in discipline come football americano, calcio, hockey, lacrosse, boxe e hockey su prato. Catturando e analizzando, fino ad oggi, i dati di 600.000 eventi traumatici a livello del cranio, X2 e ST aiutano a offrire una maggiore sicurezza agli atleti.”


I medici professionisti che operano in ambito sportivo, militare, o nel settore della sicurezza industriale sono convinti che una migliore gestione dei traumi cranici permette di evitare danni gravi al cervello che possono portare a demenza e depressione in età senile.  Esistono solide prove del fatto che il cervello è in grado di auto-ripararsi dopo la maggior parte delle commozioni cerebrali, se l'evento viene riconosciuto e gestito in modo adeguato. Le informazioni fornite dal Concussion Management System (sistema per la gestione delle commozioni cerebrali) di X2 aiutano a monitorare gli eventi traumatici, promuovono il rispetto degli standard terapeutici da applicare, coordinano il processo di rientro in campo dell'atleta, e riducono gli eventuali impatti sulla salute cerebrale, sia acuti che nel lungo periodo.

 

Clicca qui per la foto in alta risoluzione


Alcune informazioni su STMicroelectronics
ST è leader globale nel mercato dei semiconduttori al servizio dei clienti attraverso tutto lo spettro delle tecnologie Sense & Power e Automotive e delle soluzioni per l’embedded processing. Dalla gestione e risparmio d'energia alla protezione e sicurezza dei dati, dalle applicazioni per la sanità e benessere della persona agli smart gadget, a casa, in automobile e in ufficio, al lavoro e nel tempo libero, ST è presente dovunque la microelettronica possa apportare un contributo positivo e innovativo alla vita delle persone. Ed è proprio perché ST lavora con passione per ottenere sempre maggiori benefici dalla tecnologia e utilizzarli per migliorare la nostra vita che diciamo che ST sta per life.augmented

Nel 2012 i ricavi netti della Società sono stati pari a 8,49 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni su STMicroelectronics consultare il sito www.st.com.

X2 BIOSYSTEMAlcune informazioni su X2 Biosystems
X2 Biosystems, Inc. ha sviluppato il primo sistema al mondo per la gestione completa, dall'inizio alla fine, delle commozioni cerebrali e di altri danni al cervello. I prodotti xPatch di X2 forniscono misure in tempo reale, lungo sei assi, dei traumi cranici che possono generare danni al cervello originati da una pratica sportiva (SBI, sports brain injury) e offrono informazioni specifiche sulla storia dei traumi cranici subìti da un atleta, oltre al profilo di rischio di possibili danni cerebrali.  La missione di X2 Biosystems è fornire prodotti e sistemi utili, a prezzi accettabili, per aiutare a bloccare l'epidemia di SBI in atletica, in ambito militare e nel settore della sicurezza industriale. Per maggiori informazioni:  www.X2bio.com

Per ulteriori informazioni, contattare:

X2 Biosystems
Rich Able
Chief Marketing Officer
206 412 2460
rich@x2bio.com

Feedback Form
Customer Feedback