ST Life.augmented

Press Release

Tutti i siti manifatturieri di front-end di ST ottengono la certificazione ISO 50001 per la gestione dell'energia

Ginevra /

STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica, ha annunciato che tutti i suoi sei siti manifatturieri di front-end1  hanno ottenuto la certificazione in base alle più recenti e più rigorose normative ISO 500012 per la gestione dell'energia.
 

Il processo di certificazione ha richiesto lo sviluppo di strumenti per misurare in modo sistematico il consumo energetico di ogni singola apparecchiatura, compresi gli edifici, gli impianti di raffreddamento e il sistema di produzione dell’aria compressa essiccata, e per analizzare i consumi energetici complessivi di ogni singolo sito. È stata sviluppata una piattaforma comune che comprende un database di documentazione, processi e strumenti di reportistica e che viene condivisa internamente per definire e promuovere le migliori pratiche. ST stima che il processo di certificazione contribuirà a risparmiare 14 GWh di energia e 2 milioni di  US$ nel periodo 2013-2014.

Il sito di Agrate di ST, in Italia, è stato il primo a ottenere la certificazione ISO 50001, subito seguito da Catania in Italia e dagli altri stabilimenti di front-end di ST in Francia (Crolles, Rousset, Tours), e Singapore (Ang Mo Kio). Ogni sito manifatturiero è impegnato a implementare indicatori delle proprie prestazioni energetiche, che servono a monitorare e ottimizzare i consumi di elettricità e gas naturali e a esplorare tutte le opportunità per minimizzare l'energia complessivamente utilizzata, riducendo le emissioni di gas serra.


“L'attenzione all'ambiente e la gestione energetica sono concetti profondamente radicati nella cultura di ST e sono una priorità fin dalla nascita della Società. Abbiamo iniziato ad aggiornare i nostri sistemi di gestione dell'energia in previsione della ISO 50001 prima che la normativa fosse completamente definita. Oggi, i nostri prodotti e tecnologie sono riconosciuti per la loro capacità di aiutare gli utenti finali a contenere i consumi energetici. È quindi assolutamente naturale il fatto che i siti che producono questi prodotti vengano certificati; è il riconoscimento del notevole lavoro fatto presso i nostri siti per migliorare la gestione e i consumi energetici” ha affermato Edwin Dobson, Director Facilities, Tecnologie e Produzione di Front-End della  STMicroelectronics. 

Alcune informazioni su STMicroelectronics
ST è leader globale nel mercato dei semiconduttori al servizio dei clienti attraverso tutto lo spettro delle tecnologie Sense & Power e Automotive e delle soluzioni per l’embedded processing. Dalla gestione e risparmio d'energia alla protezione e sicurezza dei dati, dalle applicazioni per la sanità e benessere della persona agli smart gadget, a casa, in automobile e in ufficio, al lavoro e nel tempo libero, ST è presente dovunque la microelettronica possa apportare un contributo positivo e innovativo alla vita delle persone. Ed è proprio perché ST lavora con passione per ottenere sempre maggiori benefici dalla tecnologia e utilizzarli per migliorare la nostra vita che diciamo che ST sta per life.augmented

Nel 2012 i ricavi netti della Società sono stati pari a 8,49 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni su STMicroelectronics consultare il sito  www.st.com.

 

1  I siti di “front-end” sono gli stabilimenti in cui vengono processati i wafer di silicio per realizzare i “chip di silicio.” Le successive operazioni di assemblaggio e collaudo avvengono nei siti di “back-end”.
2 ISO 50001 è la prima normativa globale per la gestione ambientale (Environmental Management Standard, EMS) studiata per aiutare le organizzazioni a ridurre i propri costi energetici e a contribuire alla riduzione dei cambiamenti climatici integrando in modo adeguato la gestione energetica all'interno delle strategie di business. Superando le precedenti normative nazionali e regionali, ISO 50001, introdotta nel mese di giugno 2011, è basata su un ciclo in quattro tempi (plan–do–check–act: pianifica, esegui, verifica e agisci) per implementare i cambiamenti e il miglioramento continuo alla base delle normative ISO 9001, ISO 14001, e di altri standard di gestione ampiamente consolidati.

Feedback Form
Customer Feedback