ST Life.augmented

Press Release

Per un'illuminazione a LED più intelligente e sicura la STMicroelectronics presenta chip con eccellenti prestazioni nella gestione dei guasti

Circuiti integrati di bypass con perdite ridotte migliorano l'efficienza energetica e riducono i costi complessivi dei sistemi per l'illuminazione stradale, delle luci di un'automobile e dei semafori

Ginevra /

I sistemi di illuminazione a LED utilizzati in applicazioni critiche come le luci di un'automobile, l'illuminazione stradale o i segnali luminosi d'emergenza sono ancora più affidabili e di più lunga durata grazie a un nuovo chip per la gestione dei guasti presentato dalla STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi.

Il nuovo chip LBP01 viene utilizzato nelle lampade che includono diversi canali, ognuno dei quali contiene svariati LED. Senza l'LBP01, il guasto di ogni singolo punto LED può bloccare il funzionamento dell'intero canale riducendo notevolmente la potenza luminosa totale e imponendo quindi l'immediata sostituzione. L'LBP01 è in grado di bypassare i LED guasti in modo che la lampada possa continuare a funzionare con una potenza luminosa non molto lontana da quella massima. Migliorano le prestazioni e la sicurezza e, inoltre, operatori come le società che gestiscono l’illuminazione stradale possono risparmiare molto poiché il costo di sostituzione di un lampione in strada raggiunge anche i 700 dollari.
 
L'LBP01 offre alcuni importanti vantaggi rispetto ai dispositivi simili presenti in commercio. Poiché offre la flessibilità di utilizzare un solo elemento di bypass per due LED, permette ai progettisti di ridurre il costo complessivo dei componenti. I dispositivi concorrenti normalmente sono in grado di bypassare solo un LED. Il componente comprende anche una protezione integrata contro i picchi di corrente che aiuta a prevenire possibili guasti ai LED.


Si prevede che il mercato dei segnali luminosi d'allarme e dei sistemi di illuminazione basati sulla tecnologia LED, tra cui l'illuminazione stradale e le luci di bordo delle vetture, supererà la soglia di 5 miliardi di dollari entro il 2015. L'LBP01 può essere utilizzato anche per migliorare la durata della retroilluminazione LED degli schermi LCD utilizzati in molte diverse applicazioni. Per aumentarne al massimo le possibilità di impiego in nuovi progetti, la ST rende disponibile l'LBP01 in due diversi package offrendo ai progettisti la possibilità di scegliere tra un package SMB da 3,95 x 5,6 mm per sostituire direttamente i dispositivi concorrenti o di un package SOT23-5 da 3 x 3,05 mm per realizzare una soluzione ancora più compatta.

Le principali caratteristiche dell'LBP01: 
• Dispersione di corrente di 100 nA
• Può essere utilizzato con una corrente massima di 1 A per canale LED
• Protezione integrata contro i picchi di corrente come previsto dalla normativa IEC 61000-4-2 (8 kV & 15 kV) & IEC 61000-4-5 (1 kV, 24 A)
• Compatibile con forme d'onda di pilotaggio DC e PWM
• Disponibile nelle varianti unidirezionale (LBP01-0803SC5) e bidirezionale (LBP01-0810B)

Selezionare per foto in alta risoluzione

Alcune informazioni sulla STMicroelectronics
La ST è leader globale nel mercato dei semiconduttori al servizio dei clienti attraverso tutto lo spettro delle tecnologie "Sense and Power" e delle applicazioni di convergenza multimediale. Dalla gestione e risparmio d'energia alla protezione e sicurezza dei dati, dalle applicazioni per la sanità e benessere della persona agli smart gadget, a casa, in automobile e in ufficio, al lavoro e nel tempo libero, la ST è presente dovunque la microelettronica possa apportare un contributo positivo e innovativo alla vita delle persone. Ed è proprio perché la ST lavora con passione per ottenere sempre maggiori benefici dalla tecnologia e così migliorare la vita ogni giorno che diciamo che ST sta per life.augmented.

Nel 2011 i ricavi netti della Società sono stati pari a 9,73 miliardi di dollari. Ulteriori informazioni sulla STMicroelectronics sul sito  www.st.com.

Feedback Form
Customer Feedback