ST Life.augmented

プレスリリース

STMicroelectronics e Facoltà di Scienze dell’Università di Amsterdam collaborano per tracciare il volo degli uccelli

Micro-Electro-Mechanical Systems (MEMS) technology tracks bird migration and behavior
Ginevra /
La STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica e principale produttore al mondo di MEMS (Sistemi Micro-Elettro-Meccanici) 1,e la Facoltà di Scienze dell’Università di Amsterdam (UvA) hanno annunciato un sofisticato sistema per tracciare il volo degli uccelli, sviluppato dall’Università, utilizzando la tecnologia avanzata dei sensori MEMS della ST.
Weighing as little as a 20 euro cent coin or a US quarter and smaller than a car key so as not to impede the birds’ flight, the tracking systems are sophisticated data loggers that can be attached to the back of the birds. The trackers enable valuable scientific research on bird behavior by measuring GPS position every 3 seconds.

In addition to the bird’s location, determined via the Global Positioning System, the tracker collects acceleration and direction data from STMicroelectronics’ LSM303DLM digital compass that integrates low-power, high-performance motion and magnetic sensing in a miniature form factor. The MEMS chip monitors the direction and vertical/horizontal orientation of the animal and can determine the body angle of birds flying in a crosswind.

The tracker also contains sensors that measure both the air temperature and the internal temperature of the device. A lithium battery, charged by a high-efficient triple-junction solar cell, provides power to the system, and a ZigBee transceiver manages wireless data communication to and from the device.

Data from the trackers is currently being shared among bird-research institutes and biologists to verify computer models that predict bird behavior and migration patterns (www.UvA-BiTS.nl).

“MEMS technologies are finding their way into a broad range of applications and only ST has the breadth of technologies available to serve as a one-stop supplier,” said Benedetto Vigna, Executive Vice President and General Manager of ST’s Analog, MEMS and Sensors Group. “The light weight, low power, and high accuracy of the MEMS make it ideal for innovative projects like UvA’s bird tracking system to study avian migration and behavior.”

“Animals have a lot to teach us and, especially as the Earth’s climate changes, there are many projects that we can undertake to study animal behavior and migration patterns,” said Prof. Dr. Ir. Willem Bouten of UvA. “STMicroelectronics is a strong partner for us in developing technologies that are suitable and adaptable to researching challenging problems that could help us address the effects of global warming and land use change.

Click here for the high-resolution photo

About STMicroelectronics
ST is a global leader in the semiconductor market serving customers across the spectrum of sense and power and automotive products and embedded processing solutions. From energy management and savings to trust and data security, from healthcare and wellness to smart consumer devices, in the home, car and office, at work and at play, ST is found everywhere microelectronics make a positive and innovative contribution to people's life. By getting more from technology to get more from life, ST stands for life.augmented.

In 2012, the Company’s net revenues were $8.49 billion. Further information on ST can be found at www.st.com.

About University of Amsterdam
The bird tracking system is developed in a close collaboration of the Institute for Biodiversity and Ecosystem Dynamics (IBED) and the Technology Centre (TC) both of the Faculty of Science of the University of Amsterdam. TC supports scientific groups of the faculty in the areas of mechanical construction, electronics and software, thus stimulating innovative research. The Faculty of Science is a leading centre of academic research and education with a broad range of strong research groups.

About MEMS
MEMS (Micro-Electro-Mechanical Systems) technology exploits the mechanical as well as the electrical properties of silicon. In conventional silicon chips, electrons move within the static silicon. However, silicon also has several important mechanical properties e.g. it is stronger than steel yet has high elasticity. The techniques that are used to build silicon transistors can also be adapted to build microscopic silicon structures such as cantilevers, springs and even gears that are capable of physical movement, allowing the manufacture of highly miniaturized sensors and activators. 

Con un peso paragonabile a una moneta da 20 centesimi di euro, e più piccolo di una comune chiave d’automobile per non intralciare il volo degli uccelli, i sistemi di tracciamento consistono in sofisticati dispositivi per la raccolta dei dati collocati sul dorso dell’uccello. Il sistema permette di eseguire importanti ricerche scientifiche sul comportamento degli uccelli misurando ogni tre secondi la posizione GPS.

Oltre alla posizione dell’uccello, calcolata tramite il GPS, il sistema di tracciamento rileva accelerazione e direzione utilizzando la bussola digitale LSM303DLM della STMicroelectronics che integra in uno spazio minuscolo funzioni ad alte prestazioni per la rilevazione del movimento e del campo magnetico. Il chip MEMS rileva la direzione e l’orientamento verticale/orizzontale dell’animale e può determinare l’angolazione del corpo degli uccelli che volano contro vento.

Il sistema di tracciamento contiene anche sensori per misurare la temperatura dell’aria e la temperatura interna del dispositivo. Una batteria al litio, ricaricata grazie a una cella solare a tripla giunzione e alta efficienza, fornisce l’alimentazione mentre un ricetrasmettitore ZigBee gestisce la comunicazione wireless dei dati in ingresso e uscita.

I dati rilevati dai ricercatori vengono condivisi tra biologi e istituti di ricerca che sugli uccelli per verificare la validità dei modelli di calcolo che prevedono i comportamenti e i percorsi migratori (www.UvA-BiTS.nl).

“Le tecnologie MEMS stanno facendosi strada in molte diverse applicazioni e solo la ST dispone di una gamma sufficientemente ampia per proporsi come fornitore completo, a 360 gradi,” ha affermato Benedetto Vigna, Executive Vice President e Direttore Generale del Gruppo Analogici, MEMS e Sensori della ST. “Il peso ridotto, il basso consumo e la precisione elevata dei MEMS li rendono ideali per progetti innovativi come quello realizzato dalla Università di Amsterdam per tracciare il volo degli uccelli e studiarne i comportamenti migratori.”

“Abbiamo molto da imparare dagli animali e ci sono molti progetti che possiamo portare avanti per studiare i comportamenti e i flussi migratori, soprattutto in presenza degli attuali cambiamenti climatici,” ha affermato il Prof. Dr. Ir. Willem Bouten dell’UVA. “La STMicroelectronics è per noi un solido partner nello sviluppo di tecnologie flessibili e adatte a complessi problemi di ricerca e che possono aiutarci ad affrontare gli effetti del riscaldamento globale e delle modifiche nello sfruttamento del territorio”.

Alcune informazioni sull’Università di Amsterdam
Il sistema per la tracciatura degli uccelli è stato sviluppato in stretta collaborazione tra l’Istituto della Biodiversità e delle Dinamiche dell’Ecosistema (IBED) e il Centro Tecnologico (TC) che fanno entrambi parte della Facoltà di Scienze dell’Università di Amsterdam. Il TC supporta i gruppi scientifici della Facoltà nei settori delle costruzioni meccaniche, elettronica e software, stimolando la ricerca più avanzata. La Facoltà di Scienze è un centro avanzato di ricerca accademica e formazione con un grande numero di solidi gruppi di ricerca.

Alcune informazioni sui MEMS
La tecnologia MEMS (Sistemi Micro-Elettro-Meccanici) sfrutta le proprietà meccaniche oltre a quelle elettriche del silicio. Nei tradizionali chip di silicio, gli elettroni si muovono all’interno di un pezzo di silicio statico. Tuttavia, il silicio ha anche diverse importanti proprietà meccaniche: per esempio è più forte dell’acciaio ma ha una grande elasticità. Le tecniche utilizzate per realizzare i transistori di silicio possono essere adattate alla costruzione di microscopiche strutture di silicio come leve, molle e persino ingranaggi in grado di eseguire movimenti fisici, dando quindi la possibilità di produrre attuatori e sensori con un elevato grado di miniaturizzazione.

Selezionare per foto in alta risoluzione


Alcune informazioni sulla STMicroelectronics
La ST è leader globale nel mercato dei semiconduttori al servizio dei clienti attraverso tutto lo spettro delle tecnologie Sense & Power e Automotive e delle soluzioni per l’embedded processing. Dalla gestione e risparmio d'energia alla protezione e sicurezza dei dati, dalle applicazioni per la sanità e benessere della persona agli smart gadget, a casa, in automobile e in ufficio, al lavoro e nel tempo libero, la ST è presente dovunque la microelettronica possa apportare un contributo positivo e innovativo alla vita delle persone. Ed è proprio perché la ST lavora con passione per ottenere sempre maggiori benefici dalla tecnologia e utilizzarli per migliorare la nostra vita che diciamo che ST sta per life.augmented.
Nel 2012 i ricavi netti della Società sono stati pari a 8,49 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni sulla STMicroelectronics consultare il sito www.st.com

1 IHS iSuppli: MEMS Competitive Analysis 2012 (analisi competitiva sul mercato dei MEMS, 2012)
Feedback Form
Customer Feedback