ST Life.augmented

Press Release

Accelerometro MEMS di STMicroelectronics nel recentissimo Brain Sentry Impact Sensor

Un pratico e innovativo sensore che rileva gli impatti permette di identificare i giocatori che hanno ricevuto colpi alla testa e devono essere sottoposti a ulteriori accertamenti per rilevare eventuali commozioni cerebrali 
Ginevra /

STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica, ha annunciato oggi che il recentissimo Brain Sentry Impact Sensor™, un dispositivo per il monitoraggio degli impatti, leggero e adatto ad essere montato sui caschi protettivi, utilizza un accelerometro MEMS di ST per rilevare colpi alla testa che possono causare commozioni cerebrali o arrecare danni al cervello.

 

L’accelerometro tri-assiale di ST, a basso consumo e in grado di rilevare anche accelerazioni elevate, integrato nel Brain Sentry Impact Sensor misura con precisione e in tutte le direzioni l’accelerazione causata dagli urti. I dati raccolti e registrati dal Brain Sentry Impact Sensor permettono ad allenatori, preparatori atletici e personale medico di tenere sotto controllo i giocatori dopo ogni urto per valutare chi debba essere sottoposto ad ulteriori accertamenti, riducendo il numero di danni al cervello causati dall’attività sportiva.


“Il rischio di commozioni cerebrali aumenta con l’aumentare dell’accelerazione a cui è sottoposta la testa dell’atleta,” ha affermato Greg Merril, co-fondatore e CEO di Brain Sentry. “Con il nostro Brain Sentry Impact Sensor ci siamo posti l’obiettivo di ottimizzare la capacità di prevedere possibili danni; l’elevata precisione dell’accelerometro MEMS di ST è indispensabile per raggiungere i nostri scopi.”


Le ridotte dimensioni dell’accelerometro MEMS di ST hanno permesso a Brain Sentry di realizzare un dispositivo compatto e leggero (1-oz, cioè meno di 30 g) che può essere facilmente collocato sulla parte posteriore di un qualunque caschetto protettivo. Il consumo ridotto dell’accelerometro e il sistema sofisticato per la gestione della durata della batteria sviluppato da Brain Sentry rendono possibile utilizzare il sensore di impatto per un anno intero senza doverlo ricaricare. Inoltre, il dispositivo è completamente sigillato e impermeabile all’acqua. 


“La possibilità di valutare rapidamente i possibili esiti di un urto o un trauma durante una partita o un allenamento è molto importante per garantire la sicurezza dell’atleta. Il fatto che Brain Sentry abbia scelto il nostro accelerometro MEMS è il risultato di una collaborazione efficace per poter monitorare gli urti e registrarne i dati con precisione e rapidità,” ha commentato Benedetto Vigna, Executive Vice President e Direttore Generale del Gruppo Analogici, MEMS e Sensori della STMicroelectronics. “L’intelligenza del Brain Sentry Impact Sensor si basa su oltre 10 anni di ricerche per identificare la correlazione tra l’accelerazione subita dalla testa e l’accertamento clinico di una commozione cerebrale. Siamo orgogliosi che il nostro dispositivo MEMS risponda ai rigorosi requisiti di una applicazione che aiuta nello sforzo di salvaguardare il benessere degli atleti.”


BRAIN SENTRY LOGOInizialmente, Brain Sentry si concentra soprattutto nella fornitura di sensori adatti ai tre sport di contatto più popolari in cui gli atleti indossano un caschetto protettivo: football americano, hockey e lacrosse. Brain Sentry sta sviluppando inoltre sensori per ciclisti, sport alpini o altre attività durante le quali si indossano caschetti protettivi. Il Brain Sentry Impact Sensor può già essere acquistato da associazioni sportive giovanili, società professionistiche, gruppi sportivi e genitori visitando il sito www.brainsentry.com.

 

Clicca qui per la foto in alta risoluzione


Alcune informazioni su STMicroelectronics
ST è leader globale nel mercato dei semiconduttori al servizio dei clienti attraverso tutto lo spettro delle tecnologie Sense & Power e Automotive e delle soluzioni per l’embedded processing. Dalla gestione e risparmio d'energia alla protezione e sicurezza dei dati, dalle applicazioni per la sanità e benessere della persona agli smart gadget, a casa, in automobile e in ufficio, al lavoro e nel tempo libero, ST è presente dovunque la microelettronica possa apportare un contributo positivo e innovativo alla vita delle persone. Ed è proprio perché ST lavora con passione per ottenere sempre maggiori benefici dalla tecnologia e utilizzarli per migliorare la nostra vita che diciamo che ST sta per life.augmented

Nel 2012 i ricavi netti della Società sono stati pari a 8,49 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni su STMicroelectronics consultare il sito www.st.com.
 

Feedback Form
Customer Feedback