06 Jan 2006 | Geneva
English | French | Italian

La STMicroelectronics presenta una soluzione di sistema globale per i televisori digitali ad alta definizione di tutto il mondo

Una soluzione hardware e software basata su un singolo chip, ad alto livello di integrazione, in tecnologia da 90nm, riduce drasticamente i costi di produzione e il time-to-market Geneva / 06 Jan 2006

Il prodotto integra in un singolo chip le funzioni di decoder digitale (set-top-box, STB) e di elaborazione delle immagini. Può decodificare e visualizzare trasmissioni digitali e analogiche, eliminando l'interferenza multi-path e il rumore che proviene dai canali adiacenti. Il dispositivo può decodificare contemporaneamente due segnali con definizione standard ed è in grado di eseguire la decompressione ad alta definizione (HD), l'elaborazione video e la visualizzazione su schermi CRT (a raggi catodici) o piatti.

Il processore video ad alta definizione garantisce un'eccellente qualità dell'immagine e offre al telespettatore una migliore visione e intrattenimento. Il sistema Contour-Sensitive De-interlacing™ (CSDi™), brevettato dalla ST, elimina gli effetti negativi della codifica interlacciata utilizzando algoritmi sofisticati come l'analisi video pixel per pixel, l'interpolazione adattativa dei pixel e la sovrapposizione dei campi. Un altro fattore importante che migliora la qualità dell'immagine nello ST-D2000 è la riduzione del rumore di crominanza e luminanza digitale 3D, in base al tipo di movimento. .

Le funzioni Perfect PAP™ (Picture and Picture, quadro nel quadro, ad alta definizione) e PIP (Picture in Picture) permettono di utilizzare l' ST-D2000 per realizzare un televisore capace di visualizzare due quadri separati ad alta definizione su un unico schermo, affiancati o uno sopra l'altro. .

Alle immagini di qualità cinematografica si può associare l'audio ad alta fedeltà erogato dai processori audio della famiglia STV82x7/8. I DSP (Digital Sound Processor, processori digitali di suono) STV82x7/8 implementano funzioni standard, come enhanced stereo o surround sound 5.1-channel e alcune funzioni speciali per il miglioramento dell'audio come i più avanzati effetti di audio virtuale. .

Un'architettura molto ben studiata e l'ottima capacità di integrazione che la ST ha dimostrato con la più recente piattaforma per TV digitale permettono di diminuire notevolmente il costo complessivo dei componenti e aumentare l'efficienza della progettazione di sistemi TV. È stata completamente eliminata la ridondanza dei blocchi per l'elaborazione del segnale video analogico e quello digitale. La maggior parte dei televisori digitali utilizzano una soluzione che richiede due o più chip. La piattaforma DTV100 della ST, invece, integra in un solo chip il processore video ad alta definizione, MPEG-2 Audio/Video e tutto il supporto necessario per le 'vecchie' trasmissioni analogiche. .

Luigi Mantellassi, Direttore della Digital TV Business Unit della ST, ha affermato. "La nostra piattaforma ad alta integrazione DTV100 è disponibile come progetto di riferimento, già pronto per essere avviato in produzione, corredato da strumenti per lo sviluppo del software e moduli pronti per le applicazioni TV più evolute. È facile adattare questa piattaforma trasformandola in un prodotto finito, riducendo al minimo i costi e gli sforzi necessari per la sua differenziazione." .

Il sistema STD2000 è compatibile con tutti i principali standard mondiali per la televisione digitale, come l'europeo DVB (Digital Video Broadcasting) o l'americano ATSC (Advanced Television Systems Committee): i produttori di TV possono, quindi, affrontare tutti i mercati con un unico progetto risparmiando tempo e denaro. La produzione è prevista per il secondo trimestre 2006.


Alcune informazioni sulla STMicroelectronics
La STMicroelectronics è leader a livello globale dallo sviluppo alla consegna, nelle soluzioni a semiconduttore per tutta la gamma di applicazioni microelettroniche. Grazie ad un'ineguagliata combinazione di esperienza nel silicio e nei sistemi, grandi capacità manifatturiere, portafoglio di proprietà intellettuale e partner strategici, l'azienda è all'avanguardia nella tecnologia del System-on-Chip (sistema completo su singolo chip) e i suoi prodotti hanno un ruolo essenziale nel rendere possibile l'attuale convergenza di applicazioni e mercati. Le azioni della Società sono quotate al New York Stock Exchange, a Euronext Paris e alla Borsa Italiana. Nel 2003 i ricavi netti della Società sono stati pari a 7,24 miliardi di dollari e gli utili netti a 253 milioni di dollari. Per ulteriori informazioni sulla STMicroelectronics consultare il sito www.st.com.
Ultimo aggiornamento gennaio 2005

Latest from ST